Lindy Hop: La passione che ti muove

I primi passi nel mondo del Lindy Hop

Il Ballo Lindy Hop

Lindy Hop dance

Il Lindy Hop  è uno dei balli che ha più successo negli ultimi anni a Milano: una vera e propria epidemia di massa. Sono ormai tantissime le persone che hanno quasi stravolto la propria routine settimanale per poter inserire nelle noiose serate, spazzando d’un lampo la stanchezza del post lavoro, una nuova e travolgente passione, quella del Lindy Hop e dei balli Swing. Dallo studente al serio ed affermato professionista, senza distinzione di età, stato sociale, livello di istruzione, tutti i milanesi sembrano contagiati da questa epidemia di massa.

Ma a cosa è dovuta la sua ascesa? Perché va tanto di moda? Come mai ha tanto entusiasmo? A cosa è dovuta in realtà la sua affermazione in una metropoli che conosce e vede tutto come Milano, e che proprio per questo si annoia perché sa già tutto ed ha già fatto tutto?

Per rispondere a queste domande siamo risaliti alla fonte più direttamente interessata, ossia a chi balla da poco tempo e si sta affacciando a questo mondo ricco di possibilità di divertimento: abbiamo intervistato i nuovi ballerini, i nuovi appassionati a questa danza.

Abbiamo pensato di raccogliere le impressioni ed i pensieri di chi muove i primi passi nel vasto mondo dello swing milanese, cercando di capire da cosa è attratto e cosa lo spinge ad alzarsi dal divano per seguire le lezioni di ballo e le serate danzanti nei locali, o addirittura di spostarsi in un’altra città inseguendo un festival o uno spettacolo.

Le prime impressioni e le motivazioni più frequenti sono :

“È uno dei balli più divertenti che abbia mai visto fare, spinge chi danza prima di tutto a divertirsi e poi a pensare” La parte ludica del ballo non dovrebbe mai essere sottovalutata quando si approccia a un nuovo modo di muoversi, il concetto di prima balla e poi pensa in molti momenti e in molte danze è fondamentale per rilassarsi e lasciarsi andare.

“Sembra terribilmente affascinante, ti rende complice senza essere volgare”

“Ti fa rilassare in modo scherzoso senza dover pensare alla sensualità che magari riscontri in altri ambienti”

“Oggi, in un momento in cui tutto è puntato sulla seduzione, è bello potersi svagare in modo divertente, provocando nella giusta maniera”.  Non tutti oggi sentono il bisogno di essere perennemente seducenti, è bello trovare il proprio modo di essere irresistibili in un contesto che ti offre la possibilità di far emergere alcune parti della tua personalità anche in modo stravagante.

“Ti fa rivivere il passato, si coniuga in modo appropriato con la curiosità verso un tempo lontano”

“Hai la possibilità di frequentare locali alla moda e in voga attualmente, in ambienti che rispecchiano un certo tipo di gusto”

Il gusto e la nostalgia verso epoche lontane o che addirittura non si sono vissute è un sentimento che accomuna molte persone al giorno d’oggi.

“Unisce nella giusta forma divertimento e movimento” Perché in realtà la pigrizia a volte, per essere scacciata, ha bisogno solo di una scusa o di un semplice pretesto.

” È ammiccante ma nel modo più semplice possibile” La semplicità in un mondo che ti offre tutto perennemente e costantemente a volte è la cosa che più si cerca.

“È il modo giusto per fare movimento con spensieratezza” Dopo una giornata passata in modo sedentario in ufficio, il fisico e la mente reclamano il giusto movimento per scaricare tensioni in eccesso e non pensare allo stress accumulato durante tutta la giornata.

“Mi fa venire in mente come ballava mio padre, elegante ma non troppo serio” Chi non vorrebbe rivedere un ricordo dell’incontro dei propri genitori in balera? Dare una sbirciatina al loro primo ballo? Molto probabilmente sarà stato uno ballo swing o addirittura un  Lindy Hop.

“Sembra la giusta scusa per uscire di casa, fare movimento, svagarsi in modo sano ascoltando della buona musica” La Musica! La musica con la M maiuscola! A chi non piacerebbe saper ballare sulle canzoni di Frank Sinatra, Louis Prima, Tony Bennett, Dean Martin, Nat King Cole o ancora Ella Fitzgerald, Billie Holiday, Anita O’ Day, Lena Horne, Dinah Washington?!?!

“Sembra il ballo più in voga al momento, ti incuriosisce parecchio” Qualcosa di nuovo ma antico affascina e incuriosisce sempre molto, spinge a soffermarci su come le mode possano tornare in auge in epoche inaspettate o sul fatto che in realtà alcune di esse non tramontino mai del tutto.

“È bello trovare una disciplina che abbia delle regole che ti facciano divertire senza annoiarti”

“Fa emergere la parte più goliardica della propria personalità”

Studiare qualcosa di nuovo potrebbe anche essere faticoso o impegnativo ma nel caso del Lindy Hop la regola fondamentale sembra essere il divertimento. Quindi lascia pure a casa la fatica e porta in pista il tuo modo di giocare.

“Non ti pone il problema di particolari affinità con la persona con cui balli per caso a una serata”

“Ho ballato per caso con un ragazzo e solo dopo ho scoperto che non parlavamo la stessa lingua, questo ti dimostra come sia universale come ballo”

“Si organizzano un sacco di serate divertenti solo per il gusto di ballare insieme e conoscersi”

Lindy Hop

Il ballo Lindy Hop

A quanto pare sembra essere il ballo più aggregativo che ci sia attualmente, unisce persone che vogliono passare delle piacevoli ore a stare insieme in modo ludico ma non sprecato. Fa emergere affinità nei confronti del ballo, magari quel ballo che pensavi di non saper fare o di non riuscire a fare o che non hai mai pensato di poter fare, diventa ad un tratto la parte divertente della serata.

Dato tutte queste possibilità che offre e questo riscontro positivo, ci stiamo chiedendo come sia possibile che tu sia ancora davanti ad uno schermo a leggere questo articolo invece di ballare. Alzati da quella sedia, da quella poltrona, da quel divano, posa il tuo smartphone e vai a ballare!!!

Se cerchi una scuola di Lindy Hop, scrivi a info@ilmosaicodanza.it o chiama lo 0258317962.

 

 

Testo di Valentina Piatto